Le foto si riferiscono in particolar modo a PalodelColle, Terlizzi, Bari, TorreMaggiore, Foggia. I tecnici e i responsabili dell’area assicurativa CiaAgricoltoriItaliani della Puglia sono già al lavoro per la verifica dei danni, in molti casi ingenti. Carrabba, presidente Cia Puglia: “Lo diciamo da tempo, lo ribadiamo: la frequenza degli eventi clamorosi, dovuti ai cambiamenti climatici, impone una seria e urgente riflessione sul sistema assicurativo in favore di un più ampio e meno costoso sostegno alle aziende agricole colpite”