Pubblicato nel Bollettino ufficiale regionale n. 45 del 13 aprile 2017 l’avviso pubblico che attiva la sottomisura 6.4.“Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo

di attività extra-agricole” del Programma di Sviluppo Rurale2014-2020 della Regione Puglia (PSR Puglia 2014-2020). Il provvedimento di approvazione è la determinazione n. 54/2017 dell’Autorità di Gestione PSR Puglia. L’avviso pubblico ha la finalità di sostenere in contesto aziendale la diversificazione delle attività agricole, con l’introduzione di attività extra-agricole quale elemento fondamentale per lo sviluppo socio-economico delle aree rurali della Puglia. Ne sono beneficiari gli agricoltori che esercitano l’attività agricola ai sensi dell’art. 2135 del Codice Civile o loro coadiuvanti familiari qualora componenti di un’impresa familiare costituita ai sensi dell’art. 230 bis del Codice Civile, in forma singola o associata, che diversificano la loro attività avviando attività extra-agricole. Al paragrafo 13 dell’avviso sono esplicitati modalità e termini per la presentazione delle domande di sostegno e della documentazione richiesta. Le informazioni e la documentazione relativa all’Avviso potranno essere acquisite collegandosi sul sito web www.svilupporurale.regione.puglia.it .

Per informazioni è possibile contattare: Responsabile di Raccordo della sottomisura 6.4 Cosimo Roberto Sallustio c.sallustio@regione.puglia.it 0805405143
Responsabile della sottomisura 6.4 Gioacchino Ruggieri g.ruggieri@regione.puglia.it  0805405297
Responsabile delle Utenze regionali per la fruizione dei servizi sul portale SIAN Nicola Cava n.cava@regione.puglia.it 080 540 5148

 DAG n. 54/2017