Domani, giovedì 12 luglio 2018, alle ore 11.30, presso la sala Finocchiaro, al primo piano della sede del Consiglio regionale di via Capruzzi n. 212, a Bari, i consiglieri regionali Mino Borraccino e Renato Perrini presenteranno le loro iniziative per fare fronte alla sulla emergenza sanitaria a Taranto.

«Renderemo note – spiega una nota congiunta dei due consiglieri regionali jonici – le azioni politiche che stiamo mettendo in campo per migliorare l’assistenza sanitaria che in provincia di Taranto è sempre più un miraggio. Lunghe file di attesa, anche ai Pronto Soccorso, i primi presìdi presi in considerazione in situazioni di emergenza, non sono più sostenibili in contesti particolarmente provati da diverse criticità, quale appunto quello tarantino. A tal proposito abbiamo presentato, a doppia firma Borraccino- Perrini, in data 5 luglio 2018, la mozione per la riapertura dei Pronto Soccorso del ” Moscati” di Taranto e del “San Marco” di Grottaglie. Una azione forte che vuole scuotere i vertici della Sanità pugliese ad intraprendere urgentemente azioni utili a colmare questo insostituibile bisogno di assistenza, rei di aver lasciato il bacino di utenza del Presidio Ospedaliero Centrale, costituito da circa 330 mila abitanti, con un unico P.S., quello del “S.S.Annunziata”.

Parteciperanno alla conferenza stampa – affermano Borraccino e Perrini – anche alcuni rappresentanti dei comitati di lotta per la Sanità pubblica pugliesi che in queste ultime settimane hanno promosso manifestazioni di protesta e petizioni in vari comuni della provincia di Taranto, alle quali abbiamo partecipato personalmente, raccogliendo circa 7500 firme. »