social

E’ stato inaugurato alcuni giorni fa il “Palasport Alessandro Marinelli”,  la struttura sportiva della zona sant’Elia, dedicato al giovane atleta grottagliese scomparso in tragiche circostanze.

Al taglio del nastro erano presenti il Sindaco di Grottaglie Ciro D’Alò, l’Assessore allo Sport Vincenzo Quaranta e i famigliari del giovane a cui è dedicato. “Un altro traguardo per la città. Un’altra struttura rigenerata e riqualificata che ritorna fruibile.” Dichiara il Sindaco attraverso i canali social. “Riaprire le porte del palasport “Alessandro Marinelli” è stata una grande emozione ancora di più con al fianco la famiglia del caro Alessandro. Abbiamo scelto di riaprire la struttura ospitando la Final Four di Coppa Puglia di Pallavolo Maschile evento rientrante nella programmazione di Grottaglie2020 – Città Europea dello Sport.

Il palazzetto, rimasto chiuso per 5 anni, è stato completamente ristrutturato grazie a 600 mila euro di fondi comunali. Sono stati eseguiti lavori di totale ristrutturazione, eliminazione di barriere architettoniche, adeguamento sismico. La struttura attualmente è completamente utilizzabile e fruibile in estrema sicurezza per allenamenti, competizioni  e manifestazioni di varie discipline sportive, anche paralimpiche.