«Ormai è tutto pronto all’Istituto Comprensivo Pignatelli, in via Campobasso a Grottaglie (zona Campitelli), per l’evento di domani 29 gennaio; una cerimonia che avrà inizio alle ore 10:00, articolata con ospiti importanti in cui verrà inaugurato il laboratorio di fotografia intitolato all’ indimenticato Ciro De Vincentis, fotografo della Gazzetta del Mezzogiorno, pluripremiato con riconoscimenti di altissimo livello per la sua indiscussa arte fotografica.» Lo rende noto un comunicato del professor Maurizio Fino, dirigente scolastico dello stesso istituto grottagliese.

«Ad impreziosire questa giornata di grande letizia – evidenzia il comunicato, saranno due grottagliesi che portano la nostra Grottaglie nel cuore attraverso la loro attività di grande spessore umano e professionale. Ci riferiamo a mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo di Matera Irsina, a lui toccherà la benedizione del Laboratorio, fortemente voluto dal dirigente scolastico prof. Maurizio Fino, sollecitato dal prof. Vito Nicola Cavallo, docente ed appassionato di fotografia, e l’intitolazione non poteva che essere per il grande Ciro De Vincentis e di lui racconterà la figlia Daniela De Vincentis,responsabile dell’ufficio cultura del Comune di Grottaglie.

Inoltre verrà allestita anche una mostra fotografica di scatti del noto fotografo, chiesti in prestito all’Amministrazione provinciale di Taranto, 38 forex sui quali sono stampate foto del maestro De Vincentis. Al professore, Rosario Quaranta, già dirigente scolastico e storico locale, sarà affidato il compito di parlare dei vescovi grottagliesi del passato