Sono trascorsi ben 11 anni dall’approvazione del Piano del Commercio sul territorio della città di Grottaglie. In questi anni la situazione ha subito notevoli cambiamenti e sono nate nuove situazione che il piano non prevedeva. In attesa di una sua rivisitazione generale, soprattutto per quello che concerne l’esercizio del commercio su area pubblica l’Amministrazione sta predisponendo misure per colmare questi vuoti.

A Grottaglie sono sorte diverse realtà imprenditoriali che somministrano alimenti e bevande attraverso la vendita di panini con furgoncini attrezzati e parcheggiati e dislocati in posti isolati e nelle zone periferiche della città.

A tal proposito pochi giorni fa il Comune ha proposto l’istituzione di 8 nuovi posti destinati a questa attività: “E’ del tutto evidente che la presenza dei cosiddetti “Paninari” oltre ad offrire un servizio alla collettività, contribuirà a rivitalizzare il paese tenuto conto che trattasi di attività commerciali particolarmente amate dai giovani.” E’ quanto ha dichiarato Antonio Santoro, Assessore alle Attività Produttive.