Pubblicità

Sono, al momento, cinque i probabili candidati a Grottaglie per le Elezioni Regionali di prossima pubblicazione. Rumors compresi.

PubblicitàPubblicità

Come è ben noto infatti quest’anno, entro la primavera e CoronaVirus permettendo, tutti i cittadini pugliesi saranno chiamati ai seggi per scegliere il presidente della Regione ed il nuovo Consiglio Regionale.

L’emergenza Covid19 ha rallentato l’avvio di una preliminare campagna elettorale, il Governo non ha ancora annunciato la data delle elezioni e il centrodestra non ha ancora sciolto le riserve su Fitto. Insomma siamo in alto mare.

Lo scenario a Grottaglie

Ciro Petrarulo è stato il primo grottagliese ad annunciare alla comunità la sua candidatura. Dopo la sua intervista a Gir, in cui spiegava le ragioni della scelta di concorrere per rappresentare Grottaglie con uno scranno in via Capruzzi, Italia in Comune ha annunciato la candidatura di Antonella Galeone. Michele Emiliano dovrebbe esser il candidato presidente di Petrarulo, già consigliere provinciale e oggi consigliere comunale, potrebbe candidarsi in una delle liste civiche a suo sostegno. Italia in Comune presenterà una propria lista a sostegno di Michele Emiliano. 

Tre rumors nelle ultime ore

Oltre ai due candidati annunciati alcuni rumors delle ultime ore darebbero in pole anche altri tre grottagliesi. Tutti e tre sarebbero orientati verso il lato opposto, quello di centrodestra. Chi sono? Quali partiti? Quando lo diranno? Tutte queste domande riceveranno presto una risposta: basta attendere e i rumors diventeranno conferme ufficiali o ritiri all’ultima curva.