Pubblicità in concessione a Google

Ecco una via “stretta” a Grottaglie, larga circa 130 centimetri: ci si immette o da via Umberto o da via S.Francesco de Geronimo.

Pubblicità in concessione a Google

Giambattista Coccioli, grottagliese, vissuto a cavallo del 1500/1600,fu un letterato,teologo,oratore e predicatore dell’Ordine dei Minimi.Socio dell’Accademia dei Velati, scrisse anche poesie e trattati di teologia e fu chiamato il “Crisostomo(epiteto dal greco antico, “χρυσόστομος”, che significa “bocca d’oro”) della sua eta’” per l’ abilita’ oratoria,la retorica,la dialettica e per l’elegante arte dello scrivere.

Per completezza di informazione, ricordo che uno storico locale, Carmelo Pignatelli:non aveva la benche’ minima stima,dal punto di vista letterario, di questo personaggio.

Pubblicità in concessione a Google