Isola del Borgo antico - città vecchia di Taranto

«Come rappresentanti del settore del Commercio e dell’Artigianato ionico, Cna Imprese , Confartigianato, Confesercenti, Unsic ed Upalap (Casartigiani) manifestano la loro piena soddisfazione in merito all’attività del Prefetto di Taranto Donato Cafagna e per la celerità e competenza che usa nel rispondere alle sollecitazioni del territorio e dei suoi referenti quali sono le suddette Associazioni, plaudendo, altresì, alle iniziative messe in campo dal suo Ufficio nel breve lasso di tempo dal suo insediamento. » E’ quanto riportato in una nota congiunta delle stesse associazioni.

«Infatti – prosegue la nota, il Prefetto, dando corso alla nostre richieste dei giorni scorsi ed alle preoccupazioni rivenienti dai numerosi fatti di criminalità di questi ultimi mesi, ha inteso convocare subito una riunione delle rappresentanze del mondo dell’industria, dell’artigianato, del commercio, delle cooperazione e dei consorzi di garanzia fidi operanti sul territorio, per il 21 aprile con all’ordine del giorno per iniziative su importanti problematiche del territorio come l’accesso al credito, la prevenzione dei fenomeni di racket ed usura,l’abusivismo e contraffazione, il distretto turistico provinciale.

Iniziativa, quella del Prefetto Cafagna, che troverà senza ombra di dubbio, la più totale collaborazione di queste Associazioni per la risoluzione dei problemi che attanagliano le attività economiche del territorio