Vacanze di Natale di un capitone: dal mar dei Sargassi a Grottaglie

Attraversano i corsi di acqua dolce, si riposano nei laghi o nelle lagune, arrivano trepidanti fino al mare dei Sargassi dove trovano compagni in...

Cartiddati e sannachiudiri a Grottaglie: il sapore dei ricordi

Quei dolci riempiono tutti i Natale, dalla mia infanzia ad oggi. Senza di essi non è Natale, anche se il Natale lo fanno le...

Fae e fogghie: miseria e nobiltà a Grottaglie

Quella delle fave è una storia fatta di luci e ombre, fama e oblio, amore e odio da parte dell’umanità. Le fave sono legumi...
video

Santa Cecilia, arrivano le pettole, ecco la ricetta

Appuntamento staordinario per "Chef Gir" in occasione della festività di Santa Cecilia, ricorrente il 22 novembre. La tradizione vuole che si preparano le fragranti pettole. Ricetta...

Ricette per Halloween

La popolare Festa di Halloween sta per arrivare anche in Italia dove negli ultimi anni ha preso davvero piede. Una tradizione di origine celtica,  tipica...

Ad agosto facciamo la salsa di pomodoro!

Agosto è, qui da noi, tempo di vacanze e bagni al mare, ma anche di alcune scadenze e incombenze strettamente legate alla seconda parte...

Quando a Grottaglie si gustavano “li fichi maritati”

…Ricordi legati alla raccolta dei fichi e al rito dell’essiccazione sopra “li cannizzi” dove i frutti piu’ belli e più succosi erano divisi a...

Cime (di rapa) tempestose, il piatto pugliese conosciuto in tutto il mondo

«Ah sei pugliese, che meraviglia, allora mangi sempre le orecchiette con le cime di rapa! Una sera di queste ce le cucini» Gli occhi si...

Li Vurtagghie: “A cci’ ttocca osce la recchia t’la furtuna? “

“...La mamma riteva, tre fili tineva, li tineva int' lu cori tutt' e tre. Recchia t'la furtuna timmi: do e scè? Sta furtuna però...
pasquetta-picnic

“E’ rrivata Pascaredda, scia’ manciamu fore porta!”

Oggi è il Lunedì dell’ Angelo, giorno che ricorda l’ incontro tra l’Angelo e le tre donne, Maria di Magdala, Maria madre di Giacomo...

LA PIU' LETTA 7GG