Hanno passato la notte in modo tranquillo. In un’atmosfera serena. Hanno dormito su dei materassini gonfiabili. Tutta la macchina organizzativa messa in piedi a Grottaglie sta funzionando bene. Diversi volontari stanno aiutando l’associazione Babele nella gestione di questa emergenza.

Al loro arrivo ieri sera hanno potuto fare la doccia e cenare. In molti chiedevano delle sigarette. Altri hanno già chiesto informazioni su come raggiungere la stazione ferroviaria per andare a Roma o Milano. Al momento servono indumenti e biancheria intima, pantaloni da uomo, scarpe e ciabatte, carta igienica, detergenti e saponi.

Nella serata di ieri hanno potuto svagarsi un pò giocherellando con dei palloni, messi a disposizione di una nota attività commerciale di Grottaglie.