Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno ritorna il 1° Maggio a Taranto. “Ambiente e lavoro… Futuro? Ma quale Futuro?” è questo il filo conduttore dell’edizione 2014

Si parte di mattina. Alle ore 9 c’è un confronto-dibattito moderato dal giornalista Gianluca Coviello. Interverranno tra gli altri Maurizio Landini (segretario nazionale della FIOM), Renato Accorinti (sindaco di Messina), Ugo Mattei (giurista), Giuseppe De Marzo, (Libera) e Pino Aprile (giornalista e scrittore).

Nel pomeriggio interventi di: No MUOS Sicilia, Crotone ci mette la faccia, Terra dei Fuochi, No Smog Trieste, Coordinamento Acqua Pubblica Abruzzo, No al Carbone Brindisi, No Triv Basilicata.

Alle 14.30 c0è l’apertura della parte musicale dell’evento. Sarà Caparezza a lanciare l’edizione 2014.

A seguire gli artisti elencati in ordine alfabetico che hanno aderito all’iniziativa:
99 Posse
Afterhours
– Après La Classe
– Diodato
– Diverso Cappuccetto Rozzo Mc
– Don’t Ask Me
– Emanuele Barbati
– Fido Guido + @Rockin’ Roots Band + Idem + Gmac Citylock Official from Kingston
– Filippo Graziani
Fiorella Mannoia
– Remigio Furlanut + Mimmo Gori + Frank Buffoluto & i Pali Delle Cozze
– Grazia Negro + John Lui Producer + Donna Luminal
– Ilaria Graziano & Francesco Forni “From Bedlam to Lenane”
– Insintesi feat MissMykela & Alessia Tondo
– Mama Marjas e Don Ciccio
– MEry Fiore
– MUNICIPALE BALCANICA
– Nobraino
– non giovanni
– Paola Turci
– REZOPHONIC
– Rubbish Factory
– SLT Family
– Stip’ Ca Groove
– Sud Foundation Krù
– Sud Sound System Official
– Tre Allegri Ragazzi Morti
– Una
VINICIO CAPOSSELA e la BANDA DELLA POSTA

Presentano: Andrea Rivera, Valentina Petrini e Luca Barbarossa

Saranno presenti Roy Paci e Michele Riondino.