Arrivano 24 autobus con alimentazione ibrida, nuovi di fabbrica, per rinforzare il parco mezzi di “Kyma Mobilità – Amat”.
Il contratto d’acquisto è stato firmato dal comandante della Polizia Locale Michele Matichecchia, responsabile della procedura di gara avviata su impulso del sindaco Rinaldo Melucci per ammodernare la dotazione della società partecipata e offrire ai cittadini un servizio ancora più efficiente.
Si tratta, nello specifico, di 24 mezzi “Lion’s City” prodotti dalla tedesca MAN, del tipo “12C Efficient Hybrid”.
L’amministrazione Melucci, con un acquisto così cospicuo da consentire il rinnovo per quasi un terzo del parco mezzi di “Kyma Mobilità – Amat”, conferma il cambio di passo rispetto al passato e rispetto ad acquisti molto limitati di nuovi mezzi o di mezzi usati e ricondizionati.
«Si tratta di un altro passo verso la transizione ambientale, economica e sociale delineata da Ecosistema Taranto – ha commentato il primo cittadino -, nuovi autobus che renderanno più efficiente il servizio fornito da “Kyma Mobilità – Amat”, abbatteranno la portata delle emissioni e ci prepareranno a quella autentica rivoluzione che vivremo con la realizzazione delle linee BRT, finanziate ieri dal Governo. In questo modo ridisegniamo il profilo della nostra città su quello di molte città europee che in questa direzione hanno già fatto molta strada».