Mia nonna, Rosetta Simonetti, è diventata trisavola lo scorso ottobre e oggi, per il primo dell’anno e per la prima volta causa Covid, è riuscita a conoscere il suo trisnipotino, Leonardo.”

Così ci scrive Chiara Patronella, una delle amiche di GIR che la vita ed il lavoro hanno portato lontano da Grottaglie, senza per questo farle recidere i legami con la sua città natale.

In questa foto di mio zio, Francesco Simonetti, è raffigurato l’incontro di cinque generazioni con ben 93 anni di differenza.”

Noi di Grottaglie In Rete non possiamo che ringraziare Chiara per aver voluto condividere con noi ed i nostri lettori questa emozionane immagine, dare il benvenuto a Leonardo con un paio di mesi di ritardo e augurare a nonna Rosetta di poterlo abbracciare per tanti altri anni.