Una “due giorni” di alta formazione per gli avvocati tarantini: giovedì 7 e venerdì 8 maggio prossimo, presso la II Facoltà di Giurisprudenza del Polo Universitario Jonico l’Università degli Studi di Bari, in via Duomo a Taranto, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto e la Fondazione della Scuola Forense organizzano le “Giornate di Formazione per Avvocati”.

L’evento, al quale saranno attribuiti 8 crediti formativi, di cui 2 in materia deontologica, è organizzato in collaborazione con la Sezione di Taranto dell’Unione Avvocati d’Italia, la Camera Penale di Taranto “Avv. Pasquale Caroli”, la Camera Civile di Taranto, l’AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati), l’Associazione Forense Messapica, la Camera Minorile di Taranto, e si avvale del sostegno di Renault Italia.L’inizio dei lavori è previsto per le ore 9.00 di giovedì 7 maggio, con i saluti e la presentazione dei temi approfonditi nell’evento formativo: interverranno l’Avv. Paola Donvito, Presidente della Fondazione Scuola Forense di Taranto, il Dott. Franco Lucafò, Presidente del Tribunale di Taranto, e il Prof. Bruno Notarnicola, Direttore del Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente e culture UNIBA”.
A seguire si aprirà la prima sessione su “Deontologia Forense: l’etica Professionale e il ruolo pubblicistico dell’Avvocato”, argomento sul quale, dopo l’introduzione dell’Avv. Vincenzo Di Maggio, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, relazionerà l’Avv. Angelo Esposito, Consigliere Nazionale Forense per il distretto Corte d’Appello di Lecce”.
Alle ore 11.15 inizierà la seconda sessione su “Le novità in materia di espropriazione immobiliare” che sarà introdotta, moderata e conclusa dall’Avv. Francesco De Palma, Presidente della Camera Civile di Taranto; in questa sezione è prevista la relazione della Prof.ssa Maria Laura Spada, Ricercatore – Prof. aggregato di Diritto dell’Esecuzione Civile UNIBA, e gli interventi dell’Avv. Vincenzo di Maggio e del Dott. Franco Scialpi.
Nel pomeriggio, alle ore 15, si riprenderà con la terza sessione su “La Crisi economica e il sovra indebitamento. Il procedimento di composizione della crisi previsto dalla Legge 03/2012” i cui lavori saranno introdotti, moderati e conclusi dall’Avv. Vincenzo Di Maggio, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Taranto: sono previsti le relazioni della Prof.ssa Daniela Caterino, Prof. associato Diritto Commerciale – UNIBA, e del Prof. Francesco Sporta Caputi, Prof. Incaricato Diritto Commerciale – UNIBA, l’intervento del Dott. Martino Casavola, Giudice della III Sezione Civile del Tribunale di Taranto, e, infine, il dibattito che concluderà i lavori della prima giornata.

La seconda giornata, venerdì 8 maggio, prevede alle ore 9.30 la quarta e ultima sessione su “Reati contro la Pubblica Amministrazione: corruzione e concussione”, argomento sul quale relazioneranno il Dott. Maurizio Carbone, Segretario ANM (Associazione Nazionale Magistrati) e l’Avv. Fabrizio Lamanna, Presidente Camera Penale di Taranto; i lavori di questa sezione saranno introdotti, moderati e conclusi dall’Avv. Carlo Petrone, Avvocato del Foro di Taranto.