“Al 1° novembre 2020 sono 83 i cittadini risultati positivi al Covid-19.

Dai dati che ci sono giunti dalla Asl, per il tramite della Prefettura, è possibile evidenziare che 5 cittadini sono sotto i 10 anni; 4 nella fascia 10-20 anni; 7 fra i 20 e i 30 anni; 14 hanno fra i 30 e 40 anni; 15 fra i 40 e i 50; 16 cittadini sono compresi nella fascia 50-60 anni e 22 sono over 60. Dai nomi e dalla loro residenza è possibile evincere che sul nostro territorio il contagio è diffuso e non è ascrivibile ad un solo focolaio, come ad esempio avvenuto nei Comuni limitrofi. Ciò deve portarci a prestare ancora più attenzione e ad osservare tutti i comportamenti utili ad arginare il virus (uso della mascherina, distanziamento sociale, igienizzazione frequente delle mani).

Oltre ai positivi, ci sono 290 persone in isolamento e sorveglianza fiduciaria. A loro sento di dire di prestare ancora più attenzione e di rispettare rigorosamente la quarantena per tutelare se stessi ma soprattutto i propri congiunti.
Auspico, inoltre, che le Forze dell’Ordine possano cooperare per incrementare i controlli sul nostro territorio.
Il momento che stiamo vivendo, e che ci apprestiamo ad affrontare, non sarà semplice per cui esige rispetto assoluto delle regole da parte di tutti noi.”

Cosi il sindaco di Martina Franca sui social.