L’ AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mielomi, inaugurerà uno Sportello Informativo a Grottaglie, domani 21 Maggio 2016 alle 19.00, c/o il Laboratorio Urbano “Emotivamente”, ubicato in Via Mastropaolo, 123.

Questo nuovo punto di riferimento nella Città delle Ceramiche, sarà attivo sul territorio tutti i lunedi – mercoledì – venerdì, dalle 09.00 alle 12.00. Uno strumento utile non solo dal punto di vista di assistenza socio-sanitaria, sotto il profilo del disbrigo di pratiche finalizzate all’ottenimento dell’assistenza domiciliare in favore dell’utenza interessata, ma anche come supporto di tipo psicologico, grazie alla funzione di “ascolto”, offerta da specifiche figure professionali competenti.

Tra i partecipanti all’evento, la Pres. Prov. Ail, Paola D’Andria, la Resp. Ail Grottaglie, Patrizia Casarotti, l’Ass. alle Politiche Sociali, Aurelio Marangella, il Sindaco Ciro Alabrese.
Com’è noto ai più, l’Ail persegue, fin dalla sua nascita, la finalità di migliorare l’assistenza agli ammalati e favorire la ricerca nelle principali malattie ematologiche.
Scopo ulteriore è ridurre la forte emigrazione dei pazienti verso altre strutture sanitarie,lontane dalla propria residenza, creando così condizioni ottimali di cura, preziose al paziente e ai suoi famigliari.

L’amministrazione Comunale di Grottaglie, attraverso l’Ass.to alle Politiche Sociali, ha sposato fin da subito l’iniziativa, foriera di arricchimento per il Territorio, in termini di aiuto e supporto, per chi si ritrova, suo malgrado, ad affrontare le difficoltà di uno stato di salute messo a dura prova.