Il proverbio afferma che “L’Epifania tutte le feste porta via”; dopo il 6 gennaio si cominciano a smontare presepi ed alberi di Natale e riponendoli in scatoli e contenitori in attesa del prossimo anno.

Con l’Epifania si conclude anche il gioco di GIR, che anche quest’anno ha incoronato il più bel prespe ed il più bell’Albero di Natale, scelti dai partecipanti al gioco. Un gioco che – come abbiamo già detto – giunto alla sua quinta edizione si è affermato anno dopo anno, varcando i confini locali e raggiungendo centinaia di partecipanti. Dopo la premiazione del presepe più bello, quest’anno “conquistato” da quello allestito presso la Chiesa della Madonna del Rosario di Grottaglie, anche quest’anno il premio per l’Albero di Natale più bello ha raggiunto un vincitore in provincia di Foggia. Un originale vassoio decorato da Annamaria Gerlone – ideatrice e madrina del gioco – è stato infatti consegnato al signor Andrea La Torre, che ci ha inviato una sua foto mostrando il premio ricevuto e l’albero premiato.

«Ringrazio la Redazione di Grottaglie in Rete per aver organizzato questo bellissimo gioco – ci ha scritto il sig. Andrea La Torre, ringrazio anche i tantissimi che hanno contribuito con i loro Like a far sì che il mio albero vincesse come albero più bello del 2015 e in fine ma non per ultima ringrazio la Sig. Annamaria Gerlone per lo splendido vassoio da lei dipinto che mi ha voluto regalare per questa bellissima vittoria.»