immagine d'archivio

“Nell’ambito della più ampia attività messa in campo da questo comando finalizzata a reprimere il fenomeno dei venditori ambulanti che, sebbene in possesso di autorizzazione, espongono, in particolare, i prodotti di ortofrutta al di fuori dei mezzi attrezzati esponendoli anche all’inquinamento prodotto dai gas di scarico dei veicoli in transito, in data odierna, a seguito di specifica attività, personale appartenente alla Polizia Locale di Grottaglie ha proceduto al sequestro penale ed alla contestuale distruzione di diverse casse di prodotti, per un totale di kg. 80 circa.” Lo rende noto il comandante della Polizia Municipale di Grottaglie, Antonio Morelli.

“Il titolare della licenza – precisa il comandante Morelli – è stato deferito all’autorità giudiziaria per aver posto in vendita merce destinata al consumo detenuta in cattivo stato di conservazione.”