(foto repertorio)
Pubblicità

La modalità è quella, purtroppo, conosciuta e collaudata. Un malfattore distinto e cordiale si presenta ad un anziano solo, lo distrae e ne approfitta per sottrarre denaro o valori. Vittima questa volta una ottantenne di Taranto, al cui domicilio si è presentata una donna dichiarando di essere stata incaricata da un ente previdenziale di verificare lo stato di salute della anziana.

PubblicitàPubblicità

La truffatrice, guadagnando la fiducia della vittima ed introducendosi in casa con la scusa di verificare la documentazione della anziana signora, approfittava di una distrazione della stessa per impossessarsi di circa 10.00 euro in banconote di diverso taglio per poi congedarsi dalla ignara vittima con la promessa di tornare l’indomani per completare l’esame della documentazione consultata.

Solo dopo che la truffatrice era uscita dalla sua casa, l’anziana vittima si è accorta del furto ed ha dato l’allarme alla Polizia.