Viaggiare senza il supporto della tecnologia?

Oggi si tratta di una opzione non concessa, a meno che non si voglia proprio staccare del tutto la spina durante una vacanza che sia riposante e lontana anni luce dallo stress lavorativo. Ma quasi mai è possibile farlo, e spesso non vi è neanche alcun motivo a supporto di questa scelta, perché app e gadget possono rivelarsi utilissimi e anche indispensabili per una vacanza comoda, sicura e agile. Ma quali sono le app ed i gadget che non possono mancare nel vostro borsone da viaggio?

  1. Il primo gadget indispensabile per una vacanza, soprattutto se affrontata in automobile, è un navigatore GPS come ad esempio quello di Coyote: un device che funziona anche senza Internet, e che è in grado di allertare in tempo reale in caso di code in strada o di qualsiasi altro blocco e pericolo. Inoltre, questo dispositivo segnala anche gli autovelox fissi e mobili, dunque è un ottimo incentivo per evitare rischi e multe.
  1. Anche le app, come dicevamo all’inizio, possono risultare fondamentali quando ci si mette alla guida con l’intenzione di vivere una spensierata vacanza. Parliamo di applicazioni come ad esempio Fuelio o Prezzi Benzina: la prima consente di tenere traccia dei rifornimenti e dunque di conoscere i consumi di carburante, mentre la seconda è ideale per conoscere quali sono le stazioni di rifornimento nelle vicinanze, con tanto di mappa dei prezzi.
  1. Non è mai facile capire se un ristorante o un hotel offrono servizi di qualità e certificati, dunque sono ancora una volta le app a rappresentare un ottimo strumento informativo. Applicazioni come ad esempio quella di TripAdvisor, che consente di conoscere tutte le recensioni degli hotel e delle strutture ricettive, così da evitare brutte sorpresa, consultando il rating ed i pareri e le recensioni lasciati dagli utenti che hanno già soggiornato presso quelle strutture.
  1. Free WiFi Finder è una app indispensabile per i viaggiatori, in quanto consente di poter consultare una mappa della zona completa di tutti gli hot spot gratuiti e le connessioni wifi aperte. In questo modo sarete sempre in grado di reperire un punto o una zona dai quali connettervi senza spendere un centesimo: si tratta di una soluzione eccezionale, nei casi di emergenza, che grazie a questa app è possibile affrontare con qualche certezza in più nel taschino.
  1. Ancora app per viaggiatori, ma stavolta pensate più per chi viaggia all’estero o per chi frequenta località ricche di turisti stranieri: app come Google Translate o Babbel, dunque progettate per ottenere una traduzione pronto-uso da qualsiasi lingua fonte a qualsiasi lingua target. Assolutamente indispensabile per poter infrangere le barriere linguistiche con pochi tap del dito.
  1. Infine, chiudiamo così come abbiamo iniziato, ovvero con un gadget tecnologico. Qui, il consiglio è di portare sempre con voi un Amazon Kindle, così da potervi rilassare in viaggio o in spiaggia leggendo un e-book, ovvero un libro in formato elettronico. Ne troverete di sicuro uno adatto per le vostre tasche.