acqua-rubinetto
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Con delibera del consiglio di amministrazione di Acquedotto Pugliese, del 3 maggio scorso, è stato finalmente approvato il progetto di potenziamento della rete idrica degli abitati di Torricella, Maruggio, Campomarino e Monacizzo. Un passo importantissimo che entro fine anno porterà all’avvio di un cantiere atteso da anni dalle comunità interessate”.
Esprime soddisfazione il consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco, commentando l’ultimo via libera all’avvio della gara per il rifacimento e ammodernamento della rete idrica a favore di Torricella, Maruggio, Campomarino e Monacizzo in provincia di Taranto. Si tratta di 21 chilometri di percorso, per un importo di circa 15 milioni di euro e per una durata dei lavori stimata in circa due anni, che dal Pertusillo porteranno acqua negli nei centri abitati.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

“Ammodernare e potenziare il tracciato – dichiara il consigliere – significa riportare dignità sociale ed economica a dei territori che, soprattutto nella stagione estiva e per le presenze turistiche, necessitano di una maggiore capacità di accumulo del sistema per garantire il necessario volume di riserva, di compenso e antincendio. Da troppo tempo queste comunità chiedevano le giuste risposte, risposte che finalmente arrivano dopo anni di annunci, promesse e ritardi”.

“Per questo – aggiunge Turco – ringrazio il presidente di Aqp, Simeone Di Cagno Abbrescia e l’intero consiglio di amministrazione per l’attenzione dimostrata. Da parte mia invece continuerò a monitorare, come sto facendo in questi anni di attività istituzionale, tutto il percorso amministrativo augurando il rispetto dei tempi e del cronoprogramma del cantiere”.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802