Accrescere tra i giovani l’interesse per la cultura del Volo e quindi aeronautica, fornire nozioni di base per poi sviluppare competenze e capacità pratiche, nell’ambito aeronautico ed in quello spaziale”: questo l’obiettivo dichiarato del Seminario di formazione organizzato dall’ Associazione Aviazione Marittima Italiana e dell’Associazione “Volare Sicuri”, dal titolo “IO VOLO”, progetto, attuato in collaborazione con il liceo Moscati di Grottaglie diretto dalla prof.ssa Anna Sturino.

Il corso, iniziato lo scorso febbraio, si è sviluppato in cinque incontri ai quali ha partecipato una selezione di alunni dell’ultimo triennio, nell’ambito delle attività di ampliamento dell’offerta formativa per l’orientamento in uscita, proposta dal Liceo Moscati. La prof.ssa Sturino, per le numerose attività di coordinamento, è stata affiancata dalle docenti Prof.ssa Palma Izzinosa e Prof.ssa Antonella Prete.
È stato un corso intensivo, ideato e tenuto per la prima volta, con attività didattico-divulgative per introdurre i giovani alle componenti operative, tecniche, organizzative e fisiologiche del Volo, nei suoi vari aspetti. Gli studenti Alò Rebecca, Azzarà Daniele, De Pace Silvia, Frascella Daniele, Marinelli Manuel, Sessa Camilla e Vampo Angelica sono stati “iniziati” alle tematiche del “Volo praticato ” e quindi della “Terza Dimensione”, poichè è indubbio che essa sarà sempre più teatro di sviluppi innovativi ed impensabili nel campo della mobilità sostenibile, e nelle opportunità di impiego per fini ricreativi, turistici, sportivi, commerciali, con un’attenzione particolare ai temi della Sicurezza.

Diversi sono stati gli interventi che hanno sicuramente arricchito la cultura aeronautica degli alunni partecipanti: la “Storia dell’aeronautica e del volo”, “Navigare in cielo”, “Atmosfera e limiti dell’uomo”, “Aviazione e Società” – i mestieri del volo, sport, progresso, “Come è fatto un aeroplano” sono stati i temi affrontati da diversi esponenti del mondo aeronautico fino ad arrivare, presso il 65° Deposito territoriale dell’ Aeronautica Militare di Taranto, alla consegna degli attestati di partecipazione a ciascuno studente; nella stessa occasione gli alunni hanno potuto effettuare una visita dell’Ente ed alla Riserva Naturale adiacente alla base stessa.

Il progetto ha avuto, nei giorni scorsi, un epilogo di tutto rispetto: difatti, gli allievi del MOSCATI, accompagnati dalle prof.sse Izzinosa e Prete, hanno partecipato all’incontro-dibattito sul tema “Ali sul mare: il ritorno degli idrovolanti a Taranto” presso il Molo Sant.Egidio di Taranto. Tale incontro, moderato da Walter Baldacconi, si è arricchito delle relazioni di Antonio Melpignano, Pier Giorgio Farina, Orazio Frigino, Mauro Calvano, Graziano Mazzolari che hanno dissertato sulla storia dei velivoli a Taranto e sulle potenzialità, sugli sviluppi e sulle prospettive di questo settore.

Una bella iniziativa, dunque, che ha unito, ancora una volta, il mondo della scuola con quello del lavoro inserito in un territorio, quello jonico, che, seppure provato da numerose difficoltà, deve continuare a sperare in un futuro significativo che passa anche e soprattutto attraverso la valorizzazione delle nostre risorse.