horeca
Pubblicità in concessione a Google

AGGIORNAMENTO 26/04/2022: il RUP ha determinato di prorogare di n. 15 giorni il termine di scadenza per la presentazione delle candidature per tutti i profili posti a bando. Il termine di presentazione delle candidature è quindi rideterminato al 12 maggio 2022 ore 18:00. 

Pubblicità in concessione a Google

Nella Gazzetta Ufficiale n. del 12 aprile 2022 è stato pubblicato un concorso, finalizzato alla creazione di una graduatoria di idonei dalla quale gli enti locali aderenti – tra i quali anche il Comune di Grottaglie – potranno attingere per l’assunzione di personale a tempo determinato o indeterminato. 

Questa adesione all’Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali (ASMEL) ci permetterà di accelerare le procedure concorsuali e successivamente attivare le nuove assunzioni. 

Suddivisione dei posti prevista 

profili a cui si fa riferimento sono per la categoria D, posizione economica D1: 

  • Istruttore Direttivo Amministrativo; 
  • Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile; 
  • Istruttore Direttivo Contabile; 
  • Istruttore Direttivo Tecnico; 
  • Istruttore Direttivo di Vigilanza; 
  • Istruttore Direttivo Informatico; 
  • Istruttore Direttivo-Assistente Sociali; 
  • Istruttore Direttivo-Agronomo; 
  • Esperto rendicontazione; Per il profilo C, posizione economica C1, invece ci sono i seguenti profili: 
  • Istruttore Amministrativo; 
  • Istruttore Amministrativo-Contabile; 
  • Istruttore di Vigilanza; 
  • Istruttore Tecnico-Geometra; 
  • Istruttore Informatico; 
  • Educatore Asilo Nido.

Requisiti e modalità di partecipazione 

Per poter prendere parte al concorso bisognerà essere in possesso di alcuni requisiti, tra i quali la cittadinanza italiana, la maggiore età, godere dei diritti civili e politici, essere idonei all’impiego, non avere avuto condanne penali, non essere stati destituiti da un impiego svolto presso la pubblica amministrazione e per i concorrenti di genere maschile essere in una posizione regolare con il servizio di leva. 

Per quanto riguarda i titoli di studio richiesti, per il profilo D basterà la laurea triennale, relativa all’ambito scelto. Nel profilo C servirà il solo diploma di scuola superiore, salvo alcuni casi in cui è richiesto anche uno specifico diploma informatico o tecnico. 

La domanda di partecipazione potrà essere inviata esclusivamente in modalità telematica, collegandosi al sito di www.asmelab.it 

Presupposti per poter perfezionare tutto è avere sia lo SPID che una PEC. È possibile inoltrare la domanda per più profili, il termine ultimo è il 27 aprile 2022. Si dovrà pagare una tassa di iscrizione pari a 10,33 euro. 

Prevista una sola prova scritta 

Per l’espletamento della procedura concorsuale è prevista una sola prova scritta, che si svolgerà da remoto e consisterà in 60 domande a risposta multipla da completare nel tempo complessivo di 60 minuti. I 60 quesiti verteranno su: quiz situazionali, materie comune ai profili e materie specifiche per ogni singolo profilo. La prova sarà superata con il punteggio minimo di 7/10. Infine, l’elenco degli idonei sarà pubblicato nel sito ufficiale di Asmel

Pubblicità in concessione a Google