«Grottaglie e le sue ceramiche protagoniste al Vinitaly 2019, il più grande salone espositivo internazionale dei vini e dei distillati al mondo.» Lo dichiara Mario Bonfrate, assessore all’agricoltura e turismo del Comune di Grottaglie.

«Grazie alla partnership con la rassegna enoculturale “Vino è Musica” – evidenzia l’assessore Bonfrate, le nostre ceramiche artistiche e tradizionali sono, per il secondo anno consecutivo, presenti nel Padiglione 11 della Regione Puglia.

Un allestimento, curato dalla cooperativa Sistema Museo con i pezzi della storica collezione del maestro ceramista Cosimo Vestita dell’omonima casa-museo, che continua riscuotere apprezzamenti dal pubblico italiano e straniero.

A Verona – conclude l’assessore Bonfrate – abbiamo portato in scena il più classico dei connubi tra il vino e l’artigianato ceramico. Grottaglie è una terra che vuol farsi conoscere e la sua presenza al Vinitaly testimonia il forte legame che unisce il vino alle nostre tradizionali produzioni ceramiche. Un legame che molti vignaioli, nazionali e internazionali, stanno riscoprendo utilizzando la terracotta per vinificare che per affinare il vino. Un connubio che nel format “Vino è Musica” trova la sua massima promozione. »