Il Decreto Rilancio ha previsto un buono mobilità, cosiddetto Bonus bici, per l’anno 2020 destinato ai maggiorenni che hanno la residenza (e non il domicilio) nei capoluoghi di Regione (anche sotto i 50.000 abitanti), nei capoluoghi di Provincia (anche sotto i 50.000 abitanti), nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti (con riferimento alla banca dati Istat relativa al 1 gennaio 2019 ) e nei comuni delle 14 Città metropolitane: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia. L’elenco dei Comuni (anche al di sotto dei 50.000 abitanti) appartenenti alle suddette Città metropolitane è consultabile sui relativi siti istituzionali.

Il Comune di Francavilla Fontana, città che non supera i 50mila abitanti come requisito del bonus, va oltre il decreto rilancio e sceglie di agevolare gli spostamenti in città con l’erogazione di un contributo per l’acquisto di biciclette tradizionali o a pedalata assistita e di monopattini tradizionali o elettrici.

L’importo del contributo è pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto del mezzo, e comunque non superiore a 100,00 euro. Le persone interessate dovranno compilare il modulo disponibile sul sito internet istituzionale, allegando la documentazione richiesta. I bonus saranno liquidati fino ad esaurimento del fondo, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

L’Avviso Pubblico si rivolge ai singoli cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Francavilla Fontana. La richiesta del contributo potrà essere inviata per un solo veicolo.

Le istanze di adesione potranno essere inviate tramite PEC all’indirizzo comune.francavillafontana@pec.it o con consegna a mano all’Ufficio protocollo del Comune di Francavilla Fontana.

L’Avviso Pubblico è consultabile QUI.