Altro colpaccio di mercato targato Bruno, preso il bomber ivoriano cl. 93 Doukoure Amara.

Giunto al suo sesto anno in Italia, Doukoure ha vestito le maglie di Gelbison Cilento, Battipagliese 1929, Brian Lignano Calcio e Valdiano Calcio (club di Eccellenza), dove ha sempre timbrato il cartellino con una regolarità impressionante.
La consacrazione definitiva è arrivata nella stagione passata con la maglia della Virtus Matino, dove ha realizzato ben 17 reti in sole 18 gare di campionato, una valanga di gol che gli è valsa il titolo di capocannoniere del girone B della Promozione pugliese.
Numeri questi che non sono passati inosservati agli addetti ai lavori ed infatti l’attaccante, in questo scorcio di mercato, è diventato l’oggetto del desiderio di numerosi club di serie D.

La forte concorrenza ha reso la trattativa piuttosto complicata, ma alla fine Doukoure è andato oltre la categoria abbracciando con convinzione ed autentico fervore l’ambizioso progetto della società del Patron La Volpe.

Esplosivo, imprendibile, instancabile, devastante nell’uno contro uno, freddo sotto porta e dotato di un gran tiro dalla distanza, Doukoure può giocare da seconda punta, da centravanti o da esterno in un attacco a tre, ed è considerato quel tipico attaccante che fa reparto da solo, capace in qualsiasi momento di tirare fuori dal cilindro la giocata vincente.

Il mercato del Grottaglie non si ferma qui, la società ed il DS Bruno sono incessantemente al lavoro per mettere a disposizione di Mister Pizzonia una squadra capace di stupire.

Aspettiamoci altri grandissimi colpi!