Un ko utile allo per crescere quello subito in Coppa Divisione al cospetto del Real Statte.

La Woman Grottaglie è in vista dell’esordio stagionale in quel di Nocera con le locali del Nuceria che Federica Gentile presenta così: “Sicuramente, a prescindere dal ko, la partita con il Real Statte ci è servita per confrontarci con delle atlete importantissime che, ovviamente, hanno obiettivi diversi dai nostri. Nonostante tutto siamo riuscite a dimostrare che se ci mettiamo d’impegno possiamo fare ottime cose nel campionato che inizierà domenica prossima. Poi, nel corso del match, essendo solo ad inizio stagione, è subentrata la stanchezza”.

VERSO IL CAMPIONATO: “Le sensazioni in vista dell’esordio in terra campana sono abbastanza positive: abbiamo voglia di dire la nostra e giocare con il massimo dell’impegno. Questo vale per me e per tutte le mie compagne. Lo dimostriamo giorno dopo giorno in allenamento: vogliamo far bene”.
IL NUCERIA: “Devo essere sincera: non conosco questa compagine ma so che per loro non è il primo anno di serie A2: Perciò, avranno acquisito una buona esperienza e conoscenza del girone”.

LA GARA: “Sono convinta che le padrone di casa proveranno a fare la loro partita. Noi, scenderemo in campo concentrate cercando d’imporci sul piano del gioco. Con la giusta mentalità, sono convinta, che potremo fare grandi cose”.