La gara Fasano-Taranto, valevole per l’ottava giornata del Campionato Nazionale Serie D girone H, è stata sospesa al 39′ del primo tempo per un infortunio occorso all’arbitro Andrea Ancora della sezione di Roma 1.

Da regolamento la partita si disputerà dal primo minuto con il risultato di 0-0. Nei prossimi giorni sarà comunicata la data di recupero. La prima azione degna di nota è per i padroni di casa: al 12′ sponda di Formuso e tiro al volo di Nadarevic con la sfera che sorvola la traversa. Al 17′ contropiede di marca biancazzurra: Tuttisanti appoggia per l’accorrente Corvino che colpisce di prima intenzione ma il suo destro viene bloccato in due tempi da Cavalli. Il Taranto si porta in vantaggio al 21′: corner di Massimo per il colpo di testa vincente di Bova con la sfera che lambisce la traversa e si insacca in rete. Prima rete in campionato per il centrale difensivo rossoblù. Potenziale occasione per gli uomini di Panarelli al 25′: D’Agostino penetra in area avversaria e cerca Massimo ma il suo passaggio viene smorzato dalla difesa fasanese. Al 27′ ghiotta occasione per Formuso lanciato a rete con il diagonale che termina di poco alto. Al 30′ è Nadarevic a colpire da fuori area ma il suo tiro termina alla sinistra di Cavalli. Al 37′ lancio di Guarnieri per il tiro di Nadarevic che finisce fuori lo specchio. Due minuti dopo l’arbitro Ancora, a causa di un infortunio subito, decreta la sospensione con il triplice fischio finale.

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Serie D girone H – 8^ Giornata, Data e ora 04.11.2018, ore 14:30 – Stadio “Vito Curlo”

FASANO-TARANTO SOSPESA AL 39′ DEL PRIMO TEMPO

Marcatori: 21′ pt Bova (T).

FASANO (4-4-2): Guarnieri; Pugliese, Colombatti, Rullo, Diop; Tuttisanti, Cobo Galvez, Ganci, Corvino; Nadarevic, Formuso. A disposizione: Faggiano, Anglani, Mambella, Zizzi, Lanzillotta, Trinchera, Bernardini, Serri, Forbes. All. Giuseppe Laterza.

TARANTO (4-2-3-1): Cavalli; Pelliccia, Lanzolla, Bova, Ferrara; Massimo, Bonavolontà; Oggiano, D’Agostino, Di Senso; Favetta. A disposizione: Martinese, Carullo, Guadagno, Gori, Ancora, Squerzanti, Albanese, Miale, Infusino. All. Luigi Panarelli.

Arbitro: Sig. Andrea Ancora – sezione di Roma 1; 1° assistente: Sig. Nemanja Panic – sezione di Trieste; 2° assistente: Sig. Stefano Valeri – sezione di Maniago.

Ammoniti: /

Espulsi: /

Note: corner 2-2; circa 1700 spettatori.