sport calcio

Il Settore Giovanile dell’Ars et Labor Grottaglie si dà una veste nuova. Lo rende noto la stessa società che in un comunicato afferma: «Consapevoli dell’importanza di avere un settore, come quello dei giovani, giovanissimi e scuola calcio, fondamentale per la crescita umana e sportiva di tutta l’Associazione Ars et Labor Grottaglie, il nostro obiettivo è quello di arrivare ad una organizzazione tecnica di primordine.

Per tale motivo – dichiara la Ars et Labor Grottaglie – a coordinare tutto il settore giovanile è stato chiamato Sigfrido Di Federico, una figura conosciutissima nel mondo del calcio locale e già in possesso di una notevole esperienza nel dirigere ed organizzare il settore giovanile, dove opera ormai da lunghissimi anni.

I responsabili tecnici di tutto il settore giovanile saranno, invece, Raffaele Amendola e Salvatore Orlando, anche loro garanzia di competenza e professionalità ed anche loro operanti nel settore da lungo tempo e con risultati importanti.

Verranno, quindi, organizzati tutti i settori: scuola calcio, allievi e giovanissimi regionali e l’Under 18.

Sarà utilizzato il D’Amuri per le gare di campionato dell’Under 18, mentre i campi di gioco della zona 167 e dei Paolotti per gli allenamenti.

L’augurio e la nostra certezza – conclude il comunicato della Ars et Labor Grottaglie – è che le famiglie che si affideranno all’Ars et Labor Grottaglie siano sempre più numerose e che si possano trovare in buone mani