“Il Ministero dell’interno ha predisposto il pagamento dei fondi a favore dei Comuni, delle province e delle città metropolitane. Una quota pari al 30% dei 3,5 mld di euro previsti dal decreto Rilancio per un totale di 1,05 mld di euro.

Il “fondo per esercizio funzioni fondamentali” prevede 2.2262.918 euro per Taranto, 600.715,79 per Martina Franca, 307.998,64 euro per Grottaglie, per citare solo alcuni dei principali comuni del nostro territorio.” Questo l’annuncio del deputato Gianpaolo Cassese (M5S) che precisa: ”Ogni Comune, inserendo il proprio nominativo, potrà verificare le somme a propria disposizione, per ciascuna voce, sul sito del Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali.”

Entro il 10 luglio le somme sono erogate in acconto, in proporzione alle entrate al 31 dicembre 2019: 900 milioni di euro per i comuni e 150 milioni per province e città metropolitane. Questo per garantire l’erogazione in tempi molto rapidi, in modo da consentire ai Comuni di fronteggiare la difficilissima emergenza dovuta al Covid 19” spiega il deputato grottagliese.

“Siamo consapevoli che in questa difficilissima situazione i Comuni rappresentano l’anello della catena più importante, svolgendo un ruolo insostituibile di collante per le comunità locali, non solo attraverso l’erogazione dei servizi fondamentali, ma anche con il costante ascolto diretto ed indiretto rivolto ai cittadini. A partire da questa consapevolezza, e considerate le enormi difficoltà dovute alle minori entrate del primo quadrimestre 2020 – prosegue Cassese – il Governo con questa misura intende supportare immediatamente le amministrazioni affinché siano messe nelle condizioni di continuare a svolgere il loro prezioso lavoro”.