PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

In queste ore purtroppo constatiamo che lo sforzo di tenere insieme questa comunità, al di là di divergenze politiche che si sono determinate con alcuni compagni sulle primarie del prossimo 30 novembre, in un caso, non ha prodotto i risultati sperati. Alfredo Cervellera ha formalizzato la sua uscita dal gruppo regionale di Sel al Consiglio Regionale della Puglia e quasi contestualmente la maggioranza del circolo “Sandro Pertini” di Taranto abbandona questa comunità.” Il coordinatore regionale SEL Puglia, Gano Cataldo, ed il coordinatore provinciale SEL Taranto, Maurizio Baccaro, esprimono amarezza dopo la annunciata uscita dal gruppo di Sinistra Ecologia Libertà del consigliere regionale Alfredo Cervellera.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Riteniamo che gli “addii” non siano mai una buona notizia – dichiarano Cataldo e Baccaro – e ammettiamo di provare un po’ di amarezza. Con Alfredo ci siamo confrontati in molte occasioni e pur nella diversità di vedute, abbiamo sempre considerato che Sinistra Ecologia Libertà fosse la casa comune nella quale continuare ad abitare e far vivere la nostra proposta politica.

Con le compagne e i compagni del circolo “Pertini” abbiamo cercato in ogni modo di condividere questo luogo comune della politica dichiarando piena disponibilità a discutere insieme. Questo sforzo si è ampliato all’indomani dello stillicidio di dimissioni che hanno fiaccato il nostro partito a livello nazionale e che, come riportano le cronache, hanno avuto come esisto l’adesione dei nostri ex deputati al gruppo del Partito Democratico.

Oggi – affermano ancora Gano Cataldo e Maurizio Baccaro – prendiamo atto con rammarico che non c’è più questa disponibilità a continuare insieme. Ammettiamo l’errore di aver pensato che fosse possibile continuare a stare nello stesso luogo e continuare a confrontarci. Da oggi purtroppo le strade si dividono, non per nostra volontà.

La strada percorsa è stata faticosa e probabilmente così sarà il cammino che viene. Non per questo ci tireremo indietro.

Rimane vivo – concludono Gano Cataldo – coordinatore regionale Sel Puglia e Maurizio Baccaro – coordinatore provinciale Sel Taranto – il nostro sforzo di costruire un soggetto plurale per la sinistra, in questa regione e nel Paese. “

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802