«Lo scorso venerdì con le dimissioni del consigliere comunale Aldo Fedele, eletto nelle liste dell’UDC, di fatto il partito in consiglio comunale raddoppia la propria rappresentanza con l’ingresso del primo dei non eletti Antonio Santoro, inoltre con l’ingresso del consigliere Santoro si ricostituisce di fatto il gruppo consiliare dell’UDC.» Lo afferma in una nota Giovanni Marinelli, capogruppo consiliare per il partito dello scudo crociato.

«Alla luce degli ultimi accadimenti – prosegue Marinelli – l’UDC torna ad essere la seconda forza politica della coalizione che ha sostenuto e sostiene il Sindaco Alabrese, pertanto chiede di ritornare ad esprimere la figura del vice sindaco come fu stabilito negli accordi elettorali di coalizione.

Pertanto – conclude Marinelli – chiediamo in tempi brevi un incontro con le forze della coalizione per il chiarimento necessario