PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

“Chi mi conosce sa che il mio interessamento per l’Ospedale non è di queste ore, ma consapevole di quanto doveva avvenire, già nel 2013 ottenni la visita al nosocomio dell’on.Salvatore Matarrese e mesi fa anche quella del Presidente Emiliano.” E’ quanto dichiara a mezzo stampa Michela Danucci, rappresentante locale di Italia Unica.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

“Io apprezzo molto che la cittadina finalmente dopo anni di rassegnazione, complice, forse, anche le prossime elezioni, abbia avviato da parte di diversi gruppi iniziative forti . Io sono concreta però e pertanto ritengo che la partita della sanità pugliese si giochi tutta all’interno dello schieramento del centrosinistra. Pertanto ritengo che vi sia l’obbligo da parte del centro sinistra grottagliese di riunificarsi in queste ore ,nessuno escluso, e dare la massima visibilita’ all attuale Sindaco che dovrà essere “primo cittadino” in qualunque manifestazione . Ciò vale anche in merito alle notizie diffuse riguardo l’ampliamento della discarica. Problema questo non meno importante . Se in questi giorni il centrosinistra sarà diviso rischierà di non riuscire a dare le dovute risposte e sarà unico responsabile   del degrado di Grottaglie che tornerà indietro di oltre trent’anni. Ritengo pertanto di spostare l’attenzione del dibattito del centrosinistra , almeno in questi giorni, sulle problematiche del nostro territorio ed evitare di dividersi alla rincorsa della poltrona del candidato Sindaco.” Aggiunge Michela Danucci.

“Faccio appello ai consiglieri regionali Pentassuglia , Mazzarano e Borraccino che tanto si stanno impegnando in questi giorni ma anche agli esponenti locali e regionali dell’Udc , del Ncd , di Italia Unica , Centro Democratico affinche’ facciano cordata comune per mantenere alta l’attenzione e conseguire i risultati che il territorio merita.” Conclude la rappresentante locale di Italia Unica.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802