È il 2007. Banksy e la sua squadra si introducono nei territori occupati e firmano a modo loro case e muri di cinta. I palestinesi però non gradiscono. Il murale del soldato israeliano che chiede i documenti all’asino li manda su tutte le furie: passi l’essersi introdotto nei territori e l’aver agito senza nemmeno presentarsi alla comunità, ma essere dipinti come asini davanti al resto del mondo è davvero troppo.

A vendicare l’affronto con un occhio al bilancio ci pensano un imprenditore locale, Maikel Canawati , e soprattutto Walid , palestrato taxista del posto. Con un flessibile ad acqua e l’aiuto della comunità, Walid decide di tagliare il muro della discordia. Obiettivo dichiarato: rivenderlo al maggior offerente. È da qui che prende il via L’uomo che rubò Banksy il film diretto da Marco Proserpio e narrato da Iggy Pop.

DATA USCITA: 11 dicembre 2018
GENERE: Documentario
ANNO: 2018
REGIA: Marco Proserpio
PAESE: Italia
DURATA: 93 Min
DISTRIBUZIONE: Nexo Digital

In programmazione solo l’11 e il 12 Dicembre 2018

Orario spettacoli:

  • martedi 11: 19:00
  • mercoledi 12: 18:45 – 20:45

Biglietto: intero € 10,00 – ridotto € 8,00 (studenti – over60)

Indirizzo: Piazza 4 Novembre, 35 – Prenotazioni: 099/5622931