Come si prepara un buon gelato artigianale con ingredienti genuini

1668
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Al giorno d’oggi molta attenzione è dedicata al mondo dell’alimentazione, al mangiare sano per stare bene in salute. Le più moderne tendenze alimentari vedono un utilizzo sempre maggiore di prodotti naturali e soprattutto poco raffinati, uno dei punti chiave per la salute e il benessere è proprio l’abbandono di cibo-spazzatura, cibo lavorato in maniera industriale, cibo contenente conservanti, ogm, trattamenti chimici… Si cerca di scegliere prodotti che siano il più naturali possibile, provenienti da filiera controllata, meglio se corta; il “biologico” e il “km 0” sembrano rappresentare le scelte più salutari.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Si prediligono quindi prodotti con materie prime di qualità, di coltivatori locali, provenienti da territori possibilmente non troppo inquinati… Queste scelte salutari riguardano tutta la piramide alimentare, quindi in ogni genere di alimento che introduciamo nella nostra alimentazione andiamo sempre alla ricerca della genuinità. Genuinità che non esclude il gelato che assaporiamo, in particolare nella bella stagione estiva ma durante tutto l’anno. Fonte di gusto, refrigerio, coccola per le papille gustative con la sua dolcezza e freschezza, apporta un momento di benessere per lo spirito e per il corpo, grazie ai preziosi nutrienti che solo un buon gelato artigianale di qualità può offrire. Non tutte le gelaterie purtroppo possono garantire un prodotto naturale, genuino e salutare… molte propongono gelati composti da semilavorati, aromi artificiali, coloranti…..

Il gelato e la sua autentica lavorazione “artigianale” nel senso più nobile del termine, sono invece garantiti presso la Gelateria “Gelida Voglia” a Grottaglie. I suoi gelati sono il frutto del lavoro appassionato del maestro gelatiere Vincenzo Iannacone. Latte, frutta, olio evo e miele sono tra i prodotti biologici certificati e controllati ed in vetta alle classifiche di qualità che vengono utilizzati per la preparazione dei gelati di Gelida Voglia, una filiera che oggi è praticamente a km zero: “Ogni giorno aspetto il coltivatore che porta la cassetta di frutta proveniente da agricoltura biologica. Il nostro è un gelato a km zero.”
Queste le parole dell’imprenditore del marchio “Gelida Voglia” e della sua filosofia di genuinità e naturalità che contrappone al gelato industriale la genuina produzione artigianale.

Il suo gelato artigianale è realizzato con prodotti naturali certificati. I grassi idrogenati e gli additivi chimici lasciano il posto all’olio extravergine di oliva biologico come componente grassa e agli zuccheri della frutta ed al miele proveniente da allevamenti certificati, per la dolcificazione. “Per i gelati alla crema il Latte: più di alta qualità è il latte, più buono sarà il gelato. Per i gelati alla frutta, è la frutta. Noi selezioniamo latte e frutta secondo criteri di tracciabilità e gusto. Per questo il gelato di Gelida Voglia ha un sapore unico. Le materie prime sono per noi il più importante elemento di produzione” afferma Iannacone.

Fragole di Matera, Uva Vittoria, Vino Primitivo, Pistacchio di Bronte, lamponi coltivati a Grottaglie sono solo alcuni degli ingredienti a km 0 che Enzo Iannacone sceglie per i suoi gelati, che produce nel suo laboratorio a vista, garanzia di sincerità e autenticità nella realizzazione di un prodotto artigianale di altissima qualità. Scopri la genuinità e lasciati avvolgere dalla cremosità e dal gusto dei gelati di Gelida Voglia, a Grottaglie, in Via Parini angolo Viale Matteotti, il salotto della città, pronto a riservarti un angolo di benessere da dedicarti!

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802