PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Nella suggestiva location “Casa Vestita” a Grottaglie, nel cuore dell’affascinante Quartiere delle Ceramiche, si sono svolte le prime riprese del lungometraggio “Papa Giru: Amore e Vendetta” diretto dai registi Tony Zecca e Mino Chetta sulla vita del personaggio che ha caratterizzato la storia di Grottaglie a cavallo tra il ‘700 e ‘800.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

A renderlo noto è Salvatore Centonze, che in un comunicato scrive: «L’antica villa è un autentico gioiello di storia e cultura, custodito con amore e dedizione dal ceramista Mimmo Vestita e dalla moglie Maria.
La troupe si è ritrovata nel primo pomeriggio nel giardino tra i caratteristici capasoni, recipienti di grandi dimensioni che servivano a conservare e trasportare vino e olio, e nell’elegante colonnato che rievoca le forme dell’ombroso pergolato sotto il quale le donne dell’800 amavano passeggiare, cucire, leggere e conversare. Le riprese poi si sono poi svolte sino a tarda sera anche all’interno, in particolare nella la cripta bizantina dedicata a Santa Barbara.
La cripta è perfettamente conservata e nel trittico affrescato, che occupa l’intera parete, eccezionale testimonianza artistica risalente al XIII d. C. Si distinguono con chiarezza Santa Barbara, San Nicola e il Cristo Pantocrator.

Lo spettacolo a cui hanno partecipato gli attori, tutti in abiti ottocenteschi – prosegue Salvatore Centonze, è quello raro e prezioso delle cose appena scoperte. Anzi RIscoperte… scolpite nel tempo e filmate grazie alla magia del cinema: la bellezza dei ritratti, le espressioni intense, la roccia, scoscesa e sinuosa, dentro cui la grotta è scavata, i volti estasiati degli attori che seguivano incuriositi le ottime performance dei loro colleghi. Tutto conservato in un affascinante alone di mistero, di serenità, di tranquillità. Per quasi mille anni questa piccola cappella ha vissuto fuori dalle guerre, dalle vicende e dalla disperazione umana, ha vissuto fuori dal tempo. Ora grazie alle foto di Salvatore Centonze e alle clip riprese durante il film verrà incastonata nella memoria umana, per sempre, nella storia, scritta assieme a tutti i protagonisti e sostenitori del film.

Le riprese del lungometraggio continueranno in altre suggestive location grottagliesi fino al 2016

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802