parlamento

Non è ancora nota la data in cui si svolgerà il Referendum Costituzionale, sembrerebbe essere una domenica tra il 26 Novembre e il 16 Dicembre.” Lo dichiara in una nota il comitato “IO VOTO NO – GROTTAGLIE”.

Intanto – prosegue la nota -la vicenda si infittisce sempre di più, assumendo caratteri contraddittori e poco chiari.
Non ultima la dichiarazione dell’Ambasciatore USA, secondo il quale la vittoria del NO comprometterebbe la volontà di qualsiasi investitore straniero di puntare sull’Italia. Una dichiarazione alquanto sconcertante, ma che con ogni probabilità nasconde una chiara strategia, ossia il tentativo celato da parte del Governo italiano di abbattere qualsiasi giudizio democratico di cui la Costituzione ne è garante, accentrando il potere decisionale nelle mani di pochi burattinai politici assieme a tutta la rete di lobby ad essi connessi.

Il Comitato “IO VOTO NO” di Grottaglie – conclude la nota – vuole farsi portavoce delle ragioni del NO alla riforma costituzionale, perciò Domenica 18 settembre saremo in Piazza Principe di Piemonte dalle 9:00 – 13:00 e poi dalle 17:00 – 20:00 con il banchetto per informare e sensibilizzare la cittadinanza sul tema del Referendum.”