In merito alla discussione programmata in Commissione Agricoltura del Senato della proposta De Bonis + 50 (Doc. XXII, n.6) sull’istituzione di una Commissione d’inchiesta sull’emergenza Xylella Fastidiosa in Puglia, il presidente di Confagricoltura Puglia, Luca Lazzàro, si rivolge con una nota ai senatori componenti.

Chiedo – evidenzia Lazzàro – che la questione sia affrontata con serietà e velocità. Non è più tempo d’inchieste. Già la Commissione alla Camera ha svolto le sue indagini, giungendo alla conclusione che non ci sia altra soluzione che l’eradicazione degli ulivi. Questa iniziativa rischia di aggravare ulteriormente la situazione.

Pregherei invece tutti i componenti del Parlamento, e in particolare i nostri rappresentanti pugliesi, di impegnarsi in sede di conversione del Decreto sulle Emergenze Agricole, varato la settimana scorsa in Consiglio dei Ministri, perché venga modificato nella parte relativa alla Xylella e accolga le richieste chiare che vengono dal territorio salentino, in queste ore in fermento“.