Per ogni bambino il proprio compleanno è uno dei giorni più attesi durante tutto l’anno, un giorno per cui fanno il conto alla rovescia.

Ognuno di loro si aspetta una giornata speciale: regali, divertimento, giochi con gli amici, ecc… Ai bambini basta poco per divertirsi ma se la festa è organizzata nei minimi dettagli per loro sarà il massimo. Il modo migliore per raggiungere questo obbiettivo è organizzare un compleanno a tema. Il tema per maschietti può essere un supereroe o un personaggio dei cartoni come per esempio: Spiderman, Tartarughe Ninja, Puffi, Avengers, Transformes, ecc… Invece le femminucce preferiscono principesse e personaggi femminili dei cartoni come: Principesse Disney, Frozen, Oceania, Minnie, Masha e Orso, ecc…. Visitando siti come http://www.festemix.com/ è possibile acquistare diversi articoli per feste tematiche e mantenere i costi contenuti. Dopo aver scelto il tema prestando particolare attenzione alle richieste del festeggiato, tutto verrà di conseguenza dalle decorazioni alle attività, fino alla torta.

La scelta della location è vitale per la buona riuscita del compleanno

Per prima cosa bisogna scegliere la location in modo che sia adeguata ad ospitare tutti gli invitati e le varie attività che si svolgeranno durante la festa. Se la stagione e il tempo atmosferico lo permettono la scelta migliore è senza dubbio un luogo all’aperto dove i bambini  possono correre e giocare sentendosi liberi. Nel caso in cui le condizioni non lo permettano,  le feste in casa sono sempre un’ottima soluzione a patto che i bambini abbiano abbastanza spazio per muoversi. Non bisogna però dimenticarsi dei genitori degli invitati, è necessario prevedere spazi per loro e posti a sedere, in modo che possano conversare e controllare i bambini passando anche loro una bella giornata. Ovviamente il luogo in cui si celebrerà la festa dovrà essere decorato in modo che l’ambientazione ricalchi il tema scelto. Per raggiungere questo fine si possono usare diversi articoli tematici come: festoni, palloncini e articoli per la tavola (bicchieri, tovaglioli, piatti, tovaglie). Per quanto riguarda le decorazioni per feste c’è una nuova tendenza che sta sempre più prendendo piede: il photo booth, ovvero un set fotografico tematico. Sia i bambini ma anche i più grandi possono farsi foto divertenti camuffandosi con vari gadget. Oltre ad aggiungere un tocco originale e divertente alla festa, le foto potranno essere conservate come ricordo per il futuro. Per creare maggiore ambientazione gli accorgimenti più semplici molte volte sono i più efficaci: per esempio nelle feste per maschietti un semplice lenzuolo diventerà un mantello e per le femmine una coroncina farà sentire tutte delle principesse.

Veniamo ora alla parte più importate per i bambini: i giochi. Da una parte bisogna lasciare i bambini liberi di sfogarsi e divertirsi, ma inserendo giochi organizzati saranno ancora più felici. I più classici sono sempre molto apprezzati per esempio: caccia al tesoro, piccole gare, corse con i sacchi oppure una pesca a sorpresa. Tutti dovranno essere però vincitori e potranno avere come premio gadget e giochini del personaggio scelto come tema.

Un aspetto a cui prestare particolare attenzione è il cibo. Bisogna sempre sincerarsi che gli invitati non abbiano intolleranze o allergie alimentari, in modo che tutti possano gustarsi il banchetto. È importante sia per i vari stuzzichini (patatine, popcorn, pizzette, salatini, ecc..) ma lo è sopratutto per il momento più atteso durante tutta la festa. Essendo il fulcro della celebrazione anche la torta dovrà  seguire il tema scelto. In più i bambini saranno felicissimi a mangiare nei piatti e bere nei bicchieri del proprio personaggio preferito.

Ai bambini basta poco per divertirsi ma ci vuole ancora meno per rendere il giorno del loro compleanno indimenticabile seguendo alcuni di questi piccoli consigli.