immagine di repertorio

I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati ed in particolare dei furti e delle rapine ai danni degli esercizi commerciali nella fascia oraria prossima alla chiusura.

L’attività è stata svolta su tutti i comuni ricadenti nella giurisdizione di competenza, interessando San Giorgio Jonico, Grottaglie e Montemesola.

Durante l’attività sono stati arrestati e tradotti presso la Casa Circondariale jonica  un 29enne e un 21enne, entrambi di Martina Franca e un 57enne di Montemesola; un 64enne di Roccaforzata; un 34enne di Martina Franca; un 41enne e un 21enne, entrambi di Martina Franca; un 40enne di Carosino.

Infine, nell’ambito dei controlli antidroga, tre persone sono state segnalate quali assuntrici di sostanze stupefacenti, in quanto durante operazioni di perquisizione sono state colte in possesso di una modica quantità di hashish e di marijuana.