Come avevamo già annunciato in un precedente articolo, un evento storico a caratterizzato la città di Grottaglie e tutti i suoi fedeli: durante l’udienza generale di ieri, Papa Francesco ha impartito la sua personale benedizione alla palma ed alla corona che adornano la venerata immagine di San Ciro, custodita nel “cappellone” della Chiesa Matrice.

A recare con sé a Roma la palma e la corona è stato il viceparroco della Chiesa Matrice di Grottaglie, Don Alessandro Argentiero, accompagnato da due giovani grottagliesi. A fornire la cronaca della giornata ed alcune delle immagini più significative dell’evento, è ancora una volta Carlo Santoro, presidente del comitato dei festeggiamenti in onore di San Ciro, che così ha descritto la giornata sulla sua bacheca Facebook: “Buongiorno a tutti….Ecco a voi alcune delle immagini più importanti di ieri durante la benedizione della Corona e la Palma di SAN CIRO… Don Alessandro Argentiero ha chiesto al Santo Padre di pregare per tutti gli ammalati e di Benedire la nostra Grottaglie…Papa Francesco ha accolto con Gioia questa richiesta chiedendo di pregare anche per Lui..Inoltre il Papa ha impartito la Sua Santa Benedizione su una coppia di Giovani Grottagliesi Cataldo Pierri e Giovanna Piergianni!Un momento davvero importante anche per loro… Ringraziamo il Signore per questi Doni….

[hana-code-insert name=’reattivo’ /]

[hana-code-insert name=’redazione’ /]