Il tempo è il bene più prezioso che abbiamo. Non si può comprare con nessuna cifra e una volta passato non ritorna più indietro.

Il tempo è il bene che sembra mancare di più a tanti di noi, donne e uomini continuamente alle prese con i tanti impegni quotidiani di lavoro, famiglia e società. Siamo sempre di fretta, preoccupati da mille scadenze, email e messaggi a cui rispondere, appuntamenti da rispettare, riunioni a cui partecipare, compiti da ultimare, e alla fine della giornata, dopo il tanto tempo dedicato agli altri, di tempo per noi non ne rimane. In tanti, prima di prendere sonno, magari già sotto le coperte, rispondiamo all’ultima notifica che richiama la nostra attenzione sullo smartphone oppure già pensiamo agli impegni del giorno dopo.

Un ritmo di vita sempre più convulso e frenetico che più che coinvolgerci quasi ci travolge, come un’onda che rischia di sommergerci nel mare della vita quotidiana. Ecco allora che siamo sempre più stressati ed irritabili, ci rendiamo conto di trascurare un po’ troppo i nostri cari, i familiari e gli amici e – soprattutto – noi stessi. Siamo così impegnati a preoccuparci di quello che succede intorno a noi che non ci occupiamo di quello che succede dentro di noi; soffochiamo emozioni e sensazioni, non abbiamo tempo per dire “ti voglio bene!” alla persona che amiamo, non abbiamo tempo per risolvere piccoli e grandi conflitti e incomprensioni che ci amareggiano, sino a quando uno scoppio di rabbia improvviso segnala che abbiamo superato il limite rischia di spezzare per sempre amicizie, rapporti di lavoro o relazioni affettive.

E’ utile allora concedersi periodicamente un po’ di tempo, “regalarsi” qualche ora in cui siamo noi la nostra priorità, scegliere di non farsi travolgere dall’onda di piena dei tanti impegni che reclamano la nostra attenzione e andare alla scoperta delle nostre emozioni e sensazioni più intime. Tra i metodi più efficaci per raggiungere questi obbiettivi c’è senz’altro la meditazione, una pratica con migliaia di anni di storia con una efficacia confermata anche dai numerose ricerche e studi clinici compiuti negli ultimi decenni.

Grazie alla pratica della meditazione possiamo ottenere notevoli benefici e recuperare un rapporto armonico ed equilibrato tra il corpo, la mente e le emozioni con esercizi che ci permettono di migliorare la capacità di concentrazione, stimolano il fisico ad aumentare la vitalità, la resistenza al dolore, alla fatica e alle malattie. Inoltre, lavorando sul respiro, la postura ed il rilassamento, la pratica della meditazione favorisce un sonno migliore e più riposante, e quindi giornate più serene e soddisfacenti.

Attraverso la meditazione possiamo prendere coscienza di rigidità, blocchi e contratture per lavorare poi sulla eliminazione delle loro cause e questa pratica può essere utilizzate sia come una semplice tecnica di rilassamento oppure come un mezzo profondo per la crescita della consapevolezza e della spiritualità. Una persona che medita riuscirà ad avere una migliore gestione delle emozioni e soffrirà meno lo stress ed inoltre stimolerà il corpo a produrre sostanze e ormoni che migliorano l’umore, aumentando le difese immunitarie e favorendo il raggiungimento di uno stato di benessere fisico, emotivo e psicologico.
E allora non permettete che stress e pensieri vi opprimano: iscrivevi al corso di Meditazione, presso la ASD Fenice Rossa a Grottaglie, a circa venti minuti da Taranto; gli incontri si svolgono il martedì e giovedì, dalle 9:00 alle 10:00 e dalle 19:00 alle 20:00.

Per qualsiasi richiesta potete recarvi in sede, in via Gramsci 73 a Grottaglie, negli orari delle lezioni >>, oppure potete contattarli al (+39)347 8900262 o inviare una mail a info@fenicerossagrottaglie.it.