PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

L’Ufficio del garante regionale per i diritti del minore ha emesso un avviso pubblico per la selezione di volontari disponibili a formarsi quali Tutori legali di minori ed essere così inseriti nell’elenco regionale dei Tutori a disposizione di Giudici tutelari e Magistrati minorili.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Si tratta di figure che assumono compiti di rappresentanza legale in diversi casi:
* minore privo dei genitori, anche solo temporaneamente;
* minore i cui genitori hanno perso la potestà;
* minore non riconosciuto alla nascita; minore in stato di adottabilità;
* minore straniero non accompagnato
Inoltre, anche sulla scorta delle esperienze riferite dai magistrati, dai tutori stessi e dai minori ascoltati direttamente dalla Garante che il concetto di Tutela, pure funzionale alla rappresentanza del soggetto privo di capacità di agire NON SI ESAURISCE in questa, ma va riferito anche alla cura della persona. Si tratta piuttosto di rispondere al riconoscimento dei diritti della persona minorenne anche in un processo di accompagnamento educativo e di integrazione sociale.
Il Tutore quindi non dovrebbe esercitare una mera presenza burocratica ma, piuttosto, fondare la sua funzione sulla relazione e sulla cura del minore.

«Anche per questo – evidenzia Rosy Paparella, Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza abbiamo aperto la possibilità di formazione a cittadini almeno trentenni, residenti o domiciliati in provincia di Taranto, e che abbiano fatto nel quinquennio precedente esperienze formative o lavorative in campo minorile.
Registriamo tra l’altro un crescente bisogno di nominare tempestivamente tutori motivati ad assumere un compito delicato e che può realmente rendere più accessibili i diritti dei minori soli in particolare nei territori in cui sono presenti i minori stranieri non accompagnati, e Taranto è tra questi.

I futuri tutori frequenteranno un corso di formazione di 24 ore, a cura del Comitato Italiano Unicef, con l’apporto della Camera Minorile tarantina, durante il quale saranno trattati i diversi aspetti del ruolo, quelli legali, quelli psico-sociali, quelli specifici connessi alla tutela dei minori stranieri non accompagnati. L’Ufficio formalizzerà a breve apposite intese con il Tribunale per i Minorenni di Taranto e con il Tribunale Ordinario per l’opportuna diffusione dell’Elenco dei Tutori.

Gli interessati, previo accertamento dei requisiti previsti, potranno presentare istanza di partecipazione al corso via pec (garanteminori@pec.comsiglio.puglia.it) dalle ore 9,00 del 21 aprile alle ore 12,00 del 2 maggio

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802