Controlli su 166.195 persone e 66.932 attività commerciali, ieri, nell’ambito delle verifiche di polizia sul rispetto delle misure anti contagio da Covid-19.

E’ quanto diffonde una nota del Ministero dell’Interno secondo quando registrato ieri in Italia. Le Forze di polizia continuano in tutta la nazione la loro attività di controllo su spostamenti e attività consentite anche nella fase 2 dell’emergenza Coronavirus, partita il 4 maggio, durante la quale è importante oltre che doveroso continuare a seguire le prescrizioni per contrastare la diffusione dell’epidemia sanitaria.

Rispetto ai controlli effettuati il 12 maggio, sono state 1.549 le persone sanzionate e 85 gli esercizi commerciali, 16 quelli chiusi.

Denunciate inoltre 3 persone per false dichiarazioni/attestazioni e 16 per violazione del divieto di allontanamento dall’abitazione per quarantena.