(foto repertorio)

“Oggi è un giorno triste, speravo non arrivasse mai il momento di comunicarvi questo messaggio. Uno dei pazienti Covid di Crispiano ricoverati al Moscati purtroppo oggi ci ha lasciati, aveva 83 anni.
Ho sentito la famiglia ed ho fatto loro le condoglianze a nome di tutta la cittadinanza, una telefonata non semplice che mi ha toccato profondamente.
Non hanno potuto salutare il loro caro e non potranno assistere alla sua tumulazione poiché in quarantena. La crudeltà di questo maledetto virus non si può immaginare se non si vivono da vicino queste realtà.”

E’ quanto ha comunicato ieri sera il sindaco di Crispiano.

“I positivi al Covid residenti a Crispiano ad oggi sono diventati 44. La curva continua a salire purtroppo ed è frutto dei comportamenti e dei contatti avvenuti 10/15 giorni fa. Salutiamo come sempre con affetto tutte le famiglie colpite alle quali rinnoviamo vicinanza e disponibilità.”

Continua nel post.“Mi hanno comunicato oggi dalla ASL di Martina che domani riprenderanno tutti i servizi sospesi del Poliambulatorio, sono risultati infatti tutti negativi i tamponi fatti al personale sanitario.”