“Sono saliti a 17 i casi positivi a Crispiano sempre #circoscritti a 5 nuclei familiari. Sono tuttavia ancora molti i casi sospetti in attesa di tamponi tra domani, sabato 24 e mercoledì 28. Come già anticipato nel pomeriggio, invece, sono tutti negativi i tamponi dei nostri piccoli eroi della 5° classe della Scuola Mancini, cosa che ci conferma che la Scuola è e resta uno dei luoghi più sicuri”.

E’ quanto comunica il primo cittadino di Crispiano.

“Che giunga un grande abbraccio a tutti i piccoli e alle loro famiglie e soprattutto non stanchiamoci di far sentire la nostra solidarietà e la nostra vicinanza alle famiglie colpite.
Passerà presto e non siete soli. Dobbiamo stare più attenti li dove di solito teniamo la guardia bassa, la famiglia, gli amici stretti, i vicini di casa. So bene che sono azioni che costano #sacrifici e in qualche modo ci costringono ad atteggiamenti contrari al nostro modo di essere, alla nostra cultura, alle nostre abitudini. Ma dobbiamo farlo solo per un po’, torneremo presto ad abbracciarci e a festeggiare insieme appena sarà finita questa emergenza, pazienza e buon senso.”