Con ordinanza del Ministero della salute del 5 dicembre, la Puglia passa in zona gialla. Dal 6 dicembre, dunque, sono meno restrittive le misure che riguardano spostamenti, ristorazione e attività motoria.

Spostamenti

Fermo restando il divieto di circolazione serale, dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi in un altro comune o in altra regione senza necessità di motivare il movimento. In ogni caso, è raccomandato ridurre al minimo gli spostamenti ed evitare di ricevere in casa persone diverse dai conviventi.

Ristorazione

Bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie sono aperti fino alle 18, con possibilità di consumazione all’interno. Il consumo al tavolo è ristretto a massimo 4 persone, salvo conviventi. Dalle 18 alle 22 è consentito l’asporto, il servizio a domicilio non ha restrizioni.

Attività motoria

Lo sport è consentito presso i centri sportivi e all’aperto. Per svolgere attività motoria ci si può spostare anche fuori dal proprio comune.

Come ampiamente comunicato da oggi 6 dicembre la Puglia è zona gialla. Ecco come e cosa possiamo fare.