Continua l’azione dell’Amministrazione comunale a sostegno dell’ospedale di Martina Franca in questo periodo di particolare emergenza sanitaria.

“E’ in corso il servizio di consegna a domicilio dei farmaci dispensati dalla Farmacia grazie al partenariato fra il Comune di Martina Franca e Cittadinanzattiva/Tribunale per i Diritti del Malato. Ciò al fine di limitare l’afflusso degli utenti alla Farmacia ospedaliera e di preservare la struttura da rischi di diffusione del contagio.”

E’ quanto informa il Sindaco di Martina.

Per ridurre il disagio dell’utenza in attesa davanti all’ospedale, da una settimana abbiamo posizionato delle tensostrutture dotate di sedute e corrente elettrica per evitare che i cittadini vengano esposti alle intemperie mentre aspettano il proprio turno; all’interno del nosocomio sono ancora allocate le tende del 16° Stormo-Aeronautica militare dove viene svolto il triage. Sul nostro territorio la Asl sta effettuando i tamponi in auto (drive-through) all’interno del nuovo Foro Boario di Ortolini, luogo idoneo e sicuro dove svolgere un servizio tanto importante, reso disponibile dall’Amministrazione comunale.

“Il covid ha investito la nostra città quando il suo ospedale è in piena ristrutturazione con l’ampliamento, la rianimazione e uno spazio dedicato ai cittadini colpiti da malattie oncologiche. Tutto questo giustifica la nostra azione di supporto. Il più grande supporto resta comunque la nostra prudenza e la nostra attenzione per contrastare la circolazione del virus.”

E’ quanto informa il Sindaco di Martina.