“Come da ultimo bollettino ufficiale ricevuto dalla Prefettura, alla data 15 novembre risultano “92” persone positive e “59” in stato di “sorveglianza e isolamento fiduciario”. “

E’ quanto informa il primo cittadino di Manduria.

“Nei giorni scorsi si sono intensificati i controlli, ad opera oltre che della Polizia Locale anche delle altre forze dell’ordine. Sabato e domenica sera, con la Polizia Locale, ero presente anche io ai controlli, che hanno riguardato non solo il centro ma anche le piazze periferiche e la villa di Uggiano. Purtroppo alcuni cittadini (non tanti per fortuna) sono ancora “refrattari” all’uso corretto della mascherina e del distanziamento, per cui nei casi più gravi (persone sprovviste di mascherina o con la mascherina abbassata) sono state applicate le sanzioni previste.”

Ha aggiunto il sindaco.

“Domani (martedì 17 novembre) SI SVOLGERÀ REGOLARMENTE il mercato settimanale, con controllo della temperatura sia agli operatori che ai visitatori. Poiché la nostra area mercatale è completamente recintata e i due accessi sono presidiati, e inoltre si svolge completamente all’aperto in ampi spazi, NON ci sono le ragioni per il momento di ipotizzare una chiusura del mercato stesso. Si tratta infatti di una situazione controllata, e presidiata sia da Polizia Locale che Protezione Civile. Ovviamente oltre all’azione di sorveglianza è importante (ma questo vale anche per tutti gli esercizi commerciali della città) il senso di responsabilità di ciascuno.”